Back to homepage

Famiglia

Finanziamento
Principio generale: Non vi è un finanziamento specifico. Il finanziamento di ciascuna branca della protezione sociale è compreso nella gestione globale del sistema (contributi assicurativi, sovvenzioni a carico dello Stato, imposta sul valore aggiunto), distribuita tra i differenti settori in funzione delle necessità.

Contributi assicurativi:
– 37,84%, di contributi di base (di cui 24,77% a carico del datore di lavoro e 13,07% a carico del lavoratore)
– 7,48% a carico del datore di lavoro (cotisation de modération salariale)
– 1,69% a carico del datore di lavoro (per imprese con più di 10 lavoratori)

Altri contributi specifici: Non previsti

Partecipazione dello Stato: In funzione delle necessità

Legislazione
Per i lavoratori dipendenti: Decreto reale del 19 dicembre 1939. Per i lavoratori autonomi: Legge del 29 marzo 1976. Decreto reale dell’8 aprile 1976.

Principi di base
Assegni famigliari: Sistema di assicurazione sociale obbligatoria, finanziato tramite contributi, che copre tutti lavoratori. Le prestazioni sono forfettarie

Assegni per l’educazione: Non previsti.

Campo d’applicazione
Beneficiari: Tutti i lavoratori. Misure speciali per i lavoratori autonomi.

Condizioni
Residenza dei figli: Essere effettivamente residenti in Belgio.

Limite d’età: 18 anni o 25 anni per studi o formazione professionale

Prestazioni
Assegni famigliari
Importi mensili:
– 1° figlio € 77,05;
– 2° figlio € 142,58;
– 3° figlio e seguenti € 212,87€
Sono previste maggiorazioni a partire dai 6 anni, in funzione dell’età.

Assegni per l’educazione: Non previsti
Assegno per la nascita o per l’adozione:
– € 1.043,93 per la prima nascita (o adozione);
– € 785,43 per la seconda nascita e seguenti (o adozione)
L’assegno può essere ottenuto 2 mesi prima rispetto alla data probabile della nascita

Assegno per genitori soli: Non previsto

Assegni speciali per figli disabili: Assegni supplementari che vanno da € 67,57 a € 450,48 a seconda del grado di incapacità.

Casi speciali
Disoccupati: Se l’indennità di disoccupazione è il principale sostentamento famigliare, i disoccupati hanno diritto, a partire dal 7° mese di sussidio, ai normali assegni famigliari (con le eventuali maggiorazioni per l’età dei figli) e ai seguenti supplementi:
– 1° figlio € 84,10;
– 2° figlio € 24,31;
– 3° figlio € 4,27

Titolari di pensione: Se l’assegno pensionisico rappresenta il principale sostentamento famigliare, i pensionati hanno diritto agli stessi supplementi previsti per i disoccupati.

Orfani: € 296,01 più altre maggiorazioni in funzione dell’età.

Rivalutazione
I tassi delle prestazioni sono legati alle fluttuazioni dell’indice dei prezzi al consumo.

Imposizioni fiscali
Prestazioni non imponibili.

______________________________________________

Fonti:

Osservatorio INCA CGIL per le politiche sociali in Europa

MISSOC 2006